Home

In Vetrina

Nut Brown Ale
Nut Brown Ale

Tipi di pagamento

Sondaggi

Qual'è il tipo di birra che preferisci?
 

Sito realizzato da:
Diexe Diexe S.n.c.
Benvenuti in Diexe, professionisti nella Birra Artigianale italiana

 
Vendita On-Line di birra ai minori PDF Stampa E-mail

Vendita On-Line di birra ai minori

 

Come previsto dalla legge vigente, si informano i gentili visitatori e i gentili clienti che l'acquisto della birra on-line da questo sito è consentito solo ai maggori di 18 anni.

A questo scopo al momento della conferma dell'ordine è stata inserita la richiesta della data di nascita al fine di appurare la maggiore età del cliente.

Diexe snc non ha modo di verificare l'effettiva corrispondenza con la realtà dei dati forniti e pertanto non si assume nessuna responsabilità in merito a false indicazioni dell'età dichiarate dal cliente, false dichiarazioni che sono punite dalla legge.

 
Chi è Diexe PDF Stampa E-mail
Chi é Diexe? Diexe (la "x" si legge come una S sonora) è una giovane azienda fondata da una coppia con una passione: la buona birra. Infatti spesso Roberto e Monica da fidanzati andavano in qualche birreria per assaggiare questa o quella Birra. Quando in tutta Italia sono nati i primi BrewPub e Microbirrifici è stata una festa: al piacere della birra veniva ora aggiunto un mondo di sapori e profumi fin allora sconosciuti, un mondo fatto di tanti prodotti, di cui molti eccellenti.
Leggi tutto...
 
La Birra Artigianale italiana PDF Stampa E-mail

La Birra Artigianale italiana

La birra artigianale possiede due precise caratteristiche: non è filtrata e non è pastorizzata, o almeno, così noi di Diexe intendiamo la birra Artigianale
In questo modo il lievito e gli aromi degli ingredienti sapientemente uniti dal Mastro birraio, hanno modo di regalare fragranze e vita a chi assapora la birra in un carosello di aromi e fantasia degustativa!


In realtà non esiste ancora un disciplinare di riferimento per la birra artigianale come esiste, per esempio, per il D.O.C del vino. In Diexe noi la intendiamo così Non Filtrata e Non Pastorizzata.

Cosa significa una birra non filtrata e non pastorizzata? Come in tutte le cose ci sono dei pregi e delle peculiarità:

 

Leggi tutto...
 
La Birra in Italia PDF Stampa E-mail

La birra in Italia

(a cura di Lorenzo Dabove in arte Kuaska)

Viene attribuito agli Etruschi il merito di aver portato in Italia l’orzo, l’ingrediente fondamentale per la preparazione della birra.

Ben presto nell’Antica Roma e in tutto l’impero romano si cominciò a consumare abitualmente birra anche se veniva considerata una bevanda “pagana e plebea” al confronto del “divino e nobile” vino.

Nell’anno 87 d.C., Tacito, infatti, parla della birra dei Germani paragonandola al “vinus corruptus” cioè andato a male!  Non la pensava  così suo suocero, Agricola, che portò tre mastri birrai da Glevum, l’odierna Gloucester ed aprì a Roma nella sua villa, una birreria privata. Augusto esentò la classe medica dalle tasse perché Musa, il suo medico, l’aveva guarito dal mal di fegato ricorrendo alla “cervisia”.

La birra fu, in seguito, una delle vittime delle invasioni barbariche che distrussero gli impianti di produzione, sia pure artigianali, delle città.

Del periodo medievale, si ricordano solo degli episodi isolati legati alla vita monastica. Tra il 529 e il 543, manoscritti riportano che mentre San Benedetto da Norcia era presso l’Abbazia di Montecassino, nel Lazio, si produceva birra e questa è la prima birra d’Abbazia Italiana e forse del mondo.

Leggi tutto...
 
Se si ha tempo ... la birra si versa così E-mail
 
C'era una Volta ... E-mail
 
Come si assaggia la Birra PDF Stampa E-mail

Come assaggia la birra?

Due sono gli elementi importanti prima di cominciare un assaggio. Prima di tutto, la temperatura alla quale si serve la birra.
Una temperatura bassa distrugge gli aromi ; una birra da degustazione non deve essere bevuta troppo fredda, contrariamente ad una birra detta "da sete" o pils.
Anche il bicchiere ha la sua importanza. Quando si assapora una birra, la sua forma e la sua profondità hanno un effetto sull'aroma.

Durante la degustazione, intervengono tre sensi. Nell'ordine: la vista, l'odorato ed il gusto. Si puó anche far intervenire l'udito (aprire la bottiglia, birra che cola, bollicine di birra che schioppettano e che si sentono avvicinando l'orecchio al bicchiere...).

Leggi tutto...
 
Storia della Birra PDF Stampa E-mail

L'Antichità

L'origine della Birra risale all'8.000 a. C. in Palestina; cioè verso 10.000 anni fa. Era ottenuta facendo macerare del pane d'orzo nell'acqua.
I Sumeri avevano già elaborato una decina di diverse birre. I Babilonesi ne diversificano ancora la gamma producendone ben 34 differenti tipi da noi conosciute. Più tardi, in Egitto, la birra faceva parte del monopolio di stato ed esistevano vere birrerie di Stato. Questi "vini d'orzo" erano utilizzati come offerte agli Dei. Il faraone Ramses II, soprannominato il "faraone birraio" proclamò rigide regole riguardo a questa bibita.

La birra arriva in Europa verso il 5000 - 4800 a. C seguendo due canali: quello danubiano (Europa dell'est) e quello mediterraneo (sud della Francia). Contrariamente alla credenza comune, la birra è fabbricata e bevuta molto presto in Grecia ed a Roma, prima di essere parzialmente sostituita dal vino.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2